Sanremo: emozionante ed entusiasmante esperienza per la 'Ligeia' alla residenza 'Giovanna d'Arco'

Esperienza entusiasmante ed emozionante, quella vissuta mercoledì 3 gennaio 2018, dai componenti della Ligeia in formazione master e dai loro accompagnatori. Di fronte ad un pubblico tanto insolito quanto straordinario i giovani musicisti si sono esibiti per festeggiare il nuovo anno insieme ai ragazzi ed agli operatori della Residenza Giovanna D’Arco di Sanremo.

Presente anche il vicesindaco, Costanza Pireri. Molto attenti e partecipi gli ospiti della struttura che non si sono risparmiati in applausi e manifestazioni di affetto. “Siamo felici dei aver organizzato quest’incontro - spiega il presidente della Ligeia Alfonso Moretta - poiché la nostra orchestra vuole essere un progetto musicale ma ancor prima un progetto educativo che mette i ragazzi a contatto con tante realtà e la musica ne è il mezzo. L’anno scorso la Ligeia ha intrattenuto i detenuti della casa circondariale di Sanremo ed anche in quel caso quanto abbiamo dato è stato ampliamente ricambiato dal pubblico. Sicuramente proseguiremo su questo percorso poiché è un dovere morale per chi ne ha le possibilità dare un momento di felicità e sollievo a chi è in difficoltà. Tutti noi pertanto ringraziamo il Direttore Amministrativo Dott. Simonetti, La Direttrice della struttura Monia Settembrini, la signora Ernestina, tutti gli operatori e ovviamente gli ospiti della residenza per averci dato questa opportunità”.

 

Ligeia - Orchestra Giovanile del Ponente Ligure